Etna: cala energia ma continua eruzione

ingv catania7 dicembre 2015. Continua l’eruzione sull’Etna, ma con un’energia in calo e il livello di allerta è sceso a ‘attenzione’.

C’è ancora attività nei crateri sommitali, soprattutto alla ‘voragine’ ma è in netto calo l’emissione di cenere che, al momento è blanda, e che i venti spingono verso nord, in direzione della costa Tirrenica della Sicilia.

L’aeroporto di Catania, chiuso la notte scorsa all’una, è stato riaperto alle 06.30 ed è operativo. I fenomeni sono monitorati dall’Ingv di Catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.