Vini italiani in promozione in Cina

International Wine & Spirits Fair_Si è conclusa l’8 novembre a Hong Kong la settima edizione dell’International Wine & Spirits Fair. Ospite d’onore è stato il Financial Secretary (Ministro delle Finanze) John Tsang, il quale ha sottolineato il valore di Hong Kong come base per il commercio del vino in tutta la Cina.

“Disporre di procedure che garantiscono tempi ridotti e certi per l’accesso dei vini italiani al mercato cinese attraverso Hong Kong consentirà di conseguire importanti vantaggi, evitando che i nostri prodotti siano danneggiati a causa delle lunghe attese nel disbrigo delle pratiche doganali che si riscontrano oggi” ha dichiarato l’ambasciatore d’Italia in Cina Alberto Bradanini.

Stevie Kim, managing director di Vinitaly International ha affermato: “Ho un sogno per l’anno prossimo: poter unificare tutte le iniziative di promozione, non necessariamente sotto l’ombrello di Vinitaly, ma nel nome del vino italiano. Per fare una grande e bella presenza italiana. Oggi, rispetto a quattro anni fa c’è più conoscenza e anche più interesse per il vino italiano. Sarebbe davvero un bel sogno poter chiudere a Hong Kong il percorso dell’Expo di Milano (da maggio a ottobre del 2015), sempre nel nome del vino italiano, insieme”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.