Terremoto, scossa in Piemonte magnitudo 3.6


2 Marzo 2012. Una scossa di terremoto è stata avvertita in provincia di Cuneo intorno alle 8:15, in particolare nei comuni di Argentera e Acceglio. L’intensità è stata calcolata dall’Istituto nazionale di Geofisica in una magnitudo di 3.6 gradi della scala Richeter; l’epicentro è stato localizzato nelle Alpi Cozie, in territorio francese, a 15 km dal confine italiano. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano danni a persone o cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.