Sagra della Zucca e del suo Cappellaccio

sagra della zuccaLa Sagra della Zucca e del suo Cappellaccio dal 21 al 31 agosto 2014 è nata a San Carlo (Fe) nel 2001, grazie al desiderio e all’impegno di un gruppo di volontari che volevano fare qualcosa di concreto per il proprio territorio. Tutto il ricavato della Sagra infatti va a beneficio di iniziative per gli abitanti della popolazione locale, e dei tanti che sia originariamente che affettivamente sono e restano legati alla nostra comunità e ci vengono a trovare.

La Sagra, che arriva ai 6mila coperti in 10 giorni, ha un solo obiettivo: fare qualcosa di buono! E i riconoscimenti ottenuti in tal senso confermano questa “bontà”, in cucina e nello spirito che anima la festa:
in occasione del Misen 2010, svoltosi a Bondeno, la giuria ha premiato icappellacci stracchino e tartufo come miglior piatto della rassegna gastronomica.
Nel 2011 la Sagra ha ricevuto il prestigioso riconoscimento “Cuore d’oro” per il piatto cappellacci noci e marsala, ideato insieme al professor Brandolini dell’Università di Ferrara e premiato dal reparto di Cardiochirurgia dell’Arcispedale S. Anna  come piatto migliore anche per i malati con patologie cardio-vascolari.

Forse non tutti sanno inoltre che Giovanni Rana, frequentatore della Sagra di San Carlo, ha tentato spesso di “carpire” la ricetta del tortino di zucca, un segreto che i nostri volontari in cucina custodiscono gelosamente!

Scopo della Sagra non è solamente fare qualcosa per il territorio ma anche con il territorio: per questo motivo la maggior parte degli ingredienti utilizzati in cucina sono a kilometro zero e provengono da fornitori locali. Per ciò che non si riesce a procurare nei dintorni invece si punta alla massima qualità: tartufo di Alba (visto che per quello locale non è ancora il periodo giusto!) e cinghiale della Maremma.

La Sagra di San Carlo non pensa solo ai buongustai ma anche a quelli che vogliono divertirsi, specialmente ai più piccolini: oltre all’immancabile area gonfiabili e luna park sono previsti dei laboratori educativi con animatori qualificati e specializzati nell’intrattenimento.

La Sagra di San Carlo è un appuntamento ideale per tutti, grandi e piccini; sono ben accetti anche gli amici a quattro zampe di piccola taglia, purché muniti di guinzaglio corto e museruola.

 

Sagra della Zucca e del suo Cappellaccio
dal 21 al 31 agosto 2014
Presso Campo Sportivo di San Carlo (Fe)
Coordinate GPS:
44°48’01.56”N 11°24’35.64E
Info e prenotazioni:
Tel. 347.3241760 / 349.6345225
Stand coperto
Apertura: dalle ore 19,30
Domenica ore 12,30 e 19,30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.