Pochi omega3, cervello più vecchio 2 anni


I grassi sani del pesce, gli omega-3, mantengono giovane e ‘lubrificano’ il cervello, infatti una dieta povera di omega-3 e’ stata associata al suo invecchiamento rapido e alla perdita di memoria e altre funzioni cognitive.

Misurato in termini di volume di materia grigia, il cervello di chi ha pochi omega-3 nel sangue, a parita’ di eta’ anagrafica, appare piu’ vecchio di due anni, spiega Zaldy Tan della University of California a Los Angeles. La sua ricerca e’ stata pubblicata su Neurology.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.