Piranha “abbaiano” ma raramente attaccano


I risultati di un nuovo studio sui piranha smentiscono la pessima reputazione che i pesci hanno avuto fino ad ora. Secondo quanto riferisce la Bbc online, il pesce carnivoro notoriamente aggressivo in realtà è “tutto fumo e niente arrosto”. Il gruppo di scienziati della University of Liege che ha a lungo esaminato la specie, ha scoperto che i suoni intimidatori che emettono i piranha hanno il compito di allontanare i rivali, e che generalmente il pesce preferisce “abbaiare e non mordere”.

“Molti animali, gli umani inclusi, preferiscono fare tanto chiasso per intimidire un rivale anziché attaccarlo”, ha spiegato Eric Parmentier, a capo dello studio.

“In questo modo – ha concluso – consumano molte meno energie.

I piranha usano tre tipi di suoni diversi per comunicare tra loro: uno significa ‘vattene’, l’altro è un richiamo sessuale, e l’ultimo è una specie di fischio che usano quando si stanno inseguendo”.

Fonte: Ansa

[facebook_ilike]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.