No integratori selenio, rischio diabete


Arriva su Lancet l’ennesimo monito di cautela nell’uso integratori multivitaminici: chi assume selenio e ne ha gia’ a sufficienza nel proprio sangue rischia di ammalarsi di diabete.

Una ricerca della University of Surrey a Guilford (GB) ha analizzato una vasta mole di studi su supplementi di selenio.

Dati alla mano l’apporto varia molto nel mondo: e’ alto in Venezuela, Canada, Usa, Giappone, ma piu’ basso in Europa. Non solo: troppo selenio puo’ nuocere la salute aumentando il rischio diabete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.