Canada segnalati casi di “terremoti del gelo”

terremoti del geloIn Canada il vortice polare ha prodotto i “terremoti del gelo”. I ricercatori spiegano che in tutto l’Ontario sono stati segnalati esempi dell’insolito evento prodotto dal rapido congelamento: il calo improvviso di temperatura fa espandere il ghiaccio nel terreno così rapidamente da produrre crepe e forti suoni simili a quelli dei tuoni.

I ricercatori del Earthquakes Canada spiegano che anche se questi particolari “terremoti” possono scuotere realmente la terra, i loro effetti sono così localizzati che le scosse sono raramente catturate sui sismografi. Per questa ragione, nonostante su Twitter fossero molte le segnalazioni dell’evento durante l’ondata di freddo polare della prima settimana dell’anno, il Natural Resources Canada non ha registrato alcuna agitazione sulla propria rete.

“Con i ‘terremoti del gelo’ quasi tutta l’energia viene rilasciata in superficie, quindi se si è nelle vicinanze dell’evento si percepisce in modo chiaro e forte, mentre invece non viene liberata abbastanza energia nel terreno per raccoglierlo da più lontano”, ha spiegato ad Our Amazing Planet, Allison Bent, sismologa di Earhquakes Canada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.