Afa fino a venerdì, tregua nel weekend

Ci sara’ da sudare almeno fino a venerdì, con temperature nettamente sopra le medie stagionali in tutta Italia. Poi arrivera’ – dopo dieci giorni di afa – una perturbazione atlantica che fara’ a scendere i termometri prima al Nord e, tra sabato e domenica, anche al Centro ed al Sud.

Questo il quadro delineato dal servizio meteo della Protezione civile. Venerdi’, spiegano gli esperti, la perturbazione porterà temporali sui settori alpini di Piemonte e Valle d’Aosta. Ci sarà quindi di un calo termico prima nelle regioni del Nord-Ovest, poi – lentamente – anche nel resto del Nord.

Nel fine settimana il caldo allenterà la presa anche al Centro e poi al Sud. Iniziera’ quindi una fase di instabilità meteorologica che potrebbe caratterizzare la prossima settimana. Ma fino a venerdì, sottolineano i meteorologi, prosegue il caldo anomalo con temperature diffusamente sopra i 35 gradi. L’afa si avverte soprattutto nelle zone di pianura del Nord-est e nelle aree interne delle regioni centromeridionali.

Fonte: ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.