2011 L’anno del Pipistrello

La Convenzione sulle Specie migratrici dell’UNEP e l’Accordo europeo per la tutela dei pipistrelli (EUROBATS) celebrano il 2011 quale Anno Europeo del pipistrello e il 2012 come Anno Internazionale del pipistrello.

Questa iniziativa mira da aumentare la consapevolezza, su scala globale, del ruolo insostituibile che questi animali svolgono nell’ambiente naturale e parallelamente a sensibilizzare il pubblico in merito alla necessità della loro tutela.

Ogni anno, nel mondo, il settore agricolo risparmia milioni di dollari grazie al ruolo di insetticida naturale ricoperto dai pipistrelli, in alcuni paesi questi mammiferi rappresentano la più importante attrazione turistica, partecipando alla dispersione dei semi di moltissime piante contribuisco a mantenere vitali le foreste del pianeta.

A pochi mesi dal lancio dell’anno europeo dei pipistrelli, sono già moltissime, su scala internazionale, le organizzazioni, uffici governativi, ambientalisti e singoli appassionati che hanno manifestato il proprio sostegno, supportando a vario titolo azioni di sensibilizzazione e iniziative mirate alla conservazione.

Per saperne di più: http://www.yearofthebat.org/ –  http://www.eurobats.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.