Terremoto Emilia oltre 60 scosse nella notte

Nell’area della pianura emiliano-lombarda colpita in questi giorni dal sisma, si sono registrati nella scorsa notte decine di scosse.

Dalla mezzanotte l’Ingv, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato altre 60 scosse con epicentro situato nella zona interessata dal terremoto.

La magnitudo delle scosse ha fatto registrare oscillazioni da un minimo di 2.0 a un massimo di 3.4 (alle ore 3.54 di questa mattina, con epicentro nel modenese).