Museo del mare Genova primo nel Mediterraneo

Funziona sempre di più a Genova il binomio tra Acquario e Museo del Mare (MuMa). La formula ha avuto un successo tale che nel 2011 i visitatori sono stati oltre 200mila, facendo del Galata-Museo del Mare Migrazioni il primo museo del Mediterraneo, uno dei primi musei marittimi a livello europeo, con collegamenti permanenti con Rotterdam, New York, Shanghai.

E’ quanto hanno sottolineato oggi i responsabili del MuMa, tracciando il bilancio delle attività svolte nel 2011, e anticipando le prospettive del futuro. “Secondo la classifica Trivago – ha detto la presidente del Muma, Maria Grazia Profumo – siamo entrati nella top ten dei musei nazionali, superando come interesse e innovazione anche le scuderie del Quirinale”. “Il successo – ha aggiunto – deriva dal fatto che nei nostri musei vogliamo mettere al centro l’Uomo e il Mare”. Anche per questo il Museo cambia nome: da Musei del Mare e della Navigazione a Musei del Mare e delle Migrazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.