La giornata FAI di Primavera – 19ª EDIZIONE

Sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana Sabato 26 e Domenica 27 marzo 2011 Apertura straordinaria di 660 beni in tutte le Regioni e un percorso dedicato ai 150 anni dell’Unità d’Italia.

La Giornata FAI di Primavera, un appuntamento giunto alla 19ª edizione che ha mobilitato fino a oggi più di 6 milioni di persone nel nostro Paese e rappresenta l’evento più importante dell’anno per la nostra Fondazione perchè è il momento in cui l’Italia intera si mette in mostra, aprendo per il FAI e con il FAI luoghi meravigliosi e inconsueti. La 19ª Giornata FAI di Primavera, sostenuta anche quest’anno da Wind, si svolgerà sabato 26 e domenica 27 marzo contemporaneamente in 260 località in tutte le Regioni d’Italia, con l’apertura di 660 beni. E in questa giornata speciale il FAI non solo apre l’Italia più segreta, ma vuole avvicinare e coinvolgere il maggior numero possibile di cittadini, affinché partecipino in prima persona alla difesa e alla condivisione delle nostre ricchezze, sempre più minacciate dalla crisi economica e dall’indifferenza. Ecco perché tutte le visite prevedono un contributo che sarà comunque libero e sarà inoltre possibile iscriversi al FAI in ciascun bene aperto: sostenere il FAI è infatti un gesto decisivo, il modo più diretto ed efficace per schierarsi in difesa del nostro patrimonio artistico e paesaggistico. Quest’anno il FAI, per coloro che decideranno di sostenere la Fondazione iscrivendosi per la prima volta o rinnovando l’ iscrizione o ancora dando un contributo non inferiore a 10 €, oltre che i consueti benefit esclusivi per i soci FAI, ha previsto un dono speciale: una gradevolissima borsa in tela juta ecocompatibile con il logo del FAI e un distintivo con il logo della Fondazione: sarà quello, per tutta la Giornata, il segno di riconoscimento speciale che ci farà sentire protagonisti di questa grande mobilitazione. E in fondo, il senso vero della partecipazione alla Giornata FAI sta proprio in questo sentirsi “militanti” di questo emozionante movimento culturale. E’ dunque questo il momento giusto per iscriversi al FAI o per rinnovare la vostra iscrizione o ancora per diventare “ Amici FAI” con un contributo minimo di € 10.

Sito: “Giornata Fai di Primavera 2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.