Gli incendi influenzano l’evoluzione delle piante



Gli incendi possono condizionare l’evoluzione delle piante. Lo rivela una ricerca condotta in Cile dall’Universita’ di Bio Bio e pubblicata sull’ultimo numero di Pnas, che dimostra come gli incendi abbiano un effetto sulla forma e sulla maturazione dei semi di alcune piante cilene e che in alcuni casi questi cambiamenti possono essere ereditari.

Il fuoco è il maggior elemento disturbatore, escluso l’uomo, dell’equilibrio degli ecosistemi e alcuni studi hanno dimostrato che l’evoluzione dei meccanismi di resistenza dei semi al fuoco è associato alla frequenza e alla persistenza degli incendi.

Lo studio dei ricercatori sudamericani ha concentrato le sue attenzioni nel Matorral cileno, un’area protetta caratterizzata dalla presenza di grande varietà e con molte piante endemiche, per studiare gli effetti degli incendi antropici, un fenomeno recente per queste zone.

Lo studio ha dimostrato che questi fuochi hanno selezionato nel tempo i semi con maggiore pubescenza, la peluria densa e sottile che lo ricopre, sottile pericarpo, la parte esterna del frutto, e poco arrotondati. Queste osservazioni cercano di fare luce sull’evoluzione delle piante in aree soggette a incendi e dimostra inoltre come il fattore umano sia molto influente in ecosistemi dove gli incendi naturali sono poco presenti.

Fonte: Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.