Gas frigo e condizionatori al bando nel 2025

gas condizionatoriPrimo ok dell’Europarlamento al bando dei gas fluorurati, impiegati in frigoriferi e condizionatori, entro il 2022-2025. Il testo dell’accordo raggiunto con Commissione e Consiglio prevede un taglio del 79% dell’uso di questi potenti gas serra (HFC) entro il 2030.

“Le emissioni di questi gas fluorurati hanno un impatto sul riscaldamento globale fino a 23.000 volte maggiore rispetto alla CO2”, spiega il relatore olandese dei verdi Bas Eickhout, secondo cui “le emissioni dei fluorurati nell’Ue sono aumentate del 60% dal 1990. Vietare l’uso di questi ‘super gas serra’ nella refrigerazione e nella climatizzazione è quindi urgentemente necessario per invertire questo trend negativo”.

Il divieto si applica a impianti centralizzati di refrigerazione commerciale con una capacità a partire da 40kW e che impiegano HFC. Piccoli sistemi di climatizzazione con gas HFC con un potenziale di riscaldamento globale (GWP) superiore a 750 volte quello del CO2 saranno vietati entro il 2025, mentre gli aerosol tecnici contenenti HFC oltre 150 GWP saranno vietati dal 2018. Prodotti come le schiume che utilizzano i gas fluorurati saranno banditi fra il 2020 e il 2023.

La nuova normativa è stata adottata dalla commissione ambiente con 46 voti a favore, uno contrario e tre astensioni. Il voto finale è previsto in occasione della plenaria di Strasburgo fra il 10 e il 13 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.