Francia, esplosione in un impianto nucleare

In Francia si e’ verificata l’esplosione di un forno presso il sito nucleare di Marcoule nel sud del paese (a 30 km da Avignone): è quanto riferiscono le autorità francesi. Un morto e quattro feriti: questo il bilancio dell’incidente, secondo quanto riferito dall’ASN, l’autorità francese per la sicurezza nucleare.

Per il momento, “non c’é stata fuga all’esterno” del sito di Marcoule: lo ha detto un portavoce del Commissariato dell’energia atomica (CEA), riferendosi al rischio di fughe radioattive dopo l’incidente alla centrale di Marcoule. I pompieri hanno eretto un perimetro di sicurezza intorno alla centrale, a causa del rischio di fughe.


GOVERNO CONFERMA, NO FUGA RADIOATTIVA – “Non c’é fuga radioattiva”: lo ha confermato il governo di Parigi riferendosi all’incidente nel centro di trattamento delle scorie nucleari nei pressi della centrale di Marcoule, nel sud della Francia. Sul sito nucleare non è prevista nessuna evacuazione né isolamento di lavoratori della centrale dove è avvenuto l’incidente. Lo annuncia il ministero dell’Interno.

Fonte: Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.