E’ una bimba indiana la persona numero 7 miliardi della Terra

Il cittadino numero sette miliardi della Terra è una bambina indiana, almeno secondo l’organizzazione non governativa Plan International. Secondo la Ong, il simbolico titolo spetta a Nargis, una piccola nata in un ospedale rurale dell’Uttar Pradesh a circa 70 chilometri dalla capitale dello stato Lucknow.

Nargis è nata alle 7,20 ora locale da una madre di 23 anni e un padre di 25 nel piccolo villaggio di Mall. La Ong seguiva da vicino sette done il cui parto era previsto per oggi e aveva scelto l’Uttar Pradesh per l’esperimento in ragione dell’alto tasso di fertilità della zona e in base ad alcune indicazioni delle Nazioni Unite secondo cui l’essere umano numero sette miliardi sarebbe nato lunedì 31 ottobre proprio in questa regione.

Ma il primato di Nargis non è incontrastato e anche nelle Filippine si rivendica il primato. In questo caso la palma sspetterebbe a Danica May Camacho, una bambina nata due minuti prima di mezzanotte a Manila.

Con 1.2 miliardi di abitanti l’India è il secondo Paese più popoloso al mondo e dovrebbe superare la popolazione cinese entro qualche anno. Gli indiani hanno in media 2,7 figli mentre in Uttar pradesh ogni donna ha in media 3,8 figli.

Fonte: TMNews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.