Dal 1° Luglio 2013 l’Europa sarà a… 28

La Croazia è il 28° membro dell’UE. Giornata storica a Bruxelles per la Croazia, che con la firma del trattato di adesione alla Ue stacca il biglietto per fare il suo ingresso nell’Unione il primo luglio del 2013, quando diventerà il 28mo membro della famiglia europea.

Ad eccezione del presidente francese, Nicolas Sarkozy, che ha delegato il ministro degli affari europei, dopo la lunga maratona notturna del summit “salva-euro”, tutti i leader hanno partecipato uno dopo l’altro alla cerimonia della firma del trattato con la Croazia, che ha iniziato il suo cammino di integrazione nel 2003.

«È un giorno di gioia per la Croazia e per tutta l’Ue» ha detto il presidente dell’Ue, Herman Van Rompuy, che ha rivolto «un caloroso benvenuto nella famiglia europea » ai cittadini croati, chiamati ad esprimere il sì finale all’adesione in un referendum previsto a inizio 2012.

Per la Croazia erano presenti il premier uscente croato, Jadranka Kosor, ed il presidente della Croazia, Ivo Josipovic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.