Caldo: Coldiretti, stressa le mucche, 10% di latte in meno

Stress da caldo anche per le mucche che stanno producendo fino al 10 per cento di latte in meno rispetto ai circa 30 litri al giorno che vengono munti in periodi normali. E’ quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che la situazione è preoccupante soprattutto nelle aree della pianura padana dove si concentra il maggior numero di allevamenti e dove l’umidità soffocante aumenta la temperatura percepita che, in questi giorni, ha sfiorato i 40 gradi. Per le mucche – riferisce la Coldiretti – il clima ideale è fra i 22 e i 24 gradi, oltre questo limite gli animali mangiano poco, bevono molto e producono meno latte. In soccorso nelle stalle sono state allestite – riferisce la Coldiretti – doccette, ventole e condizionatori ed utilizzati integratori specifici a base di sali di potassio. Al brusco calo delle produzioni di latte si aggiunge dunque anche – conclude la Coldiretti – un aumento dei costi alla stalla per i maggiori consumi di acqua ed energia che gli allevatori devono sostenere per aiutare le mucche a resistere all’assedio del caldo.

7 commenti

  1. Just wanna input on few general things, The website pattern is perfect, the subject material is really fantastic : D.

  2. Wow! This could be one particular of the most useful blogs We’ve ever arrive across on this subject. Actually Fantastic. I’m also an expert in this topic so I can understand your hard work.

  3. Hello There. I found your blog the usage of msn. That is a really smartly written article.
    I will be sure to bookmark it and return to read
    more of your useful information. Thank you for the post.
    I’ll definitely return.

  4. Hey there! I just wanted to ask if you ever have any issues with hackers? My last blog (wordpress) was hacked and I ended up losing many months of hard work due to no backup. Do you have any methods to prevent hackers?|

  5. There’s definately a great deal to learn about
    this subject. I love all the points you made.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.