Auto elettriche, nel 2020 oltre 2 milioni vendute

auto elettricaLe vendite mondiali di auto elettriche passeranno dalle 150 mila unità stimate per il 2013 a 2,36 milioni nel 2020. Lo prevedono gli analisti di Abi Research, secondo cui a trainare il mercato sarà l’Asia Pacifico, alle prese con crescenti problemi di inquinamento nelle metropoli.

“Fin qui il mercato è stato deludente per la mancanza di scelta, i listini alti, l’ansia degli utenti sulla velocità dei veicoli, i tempi di ricarica e la penuria di infrastrutture pubbliche per ricaricare le batterie”, spiega il vicepresidente di Abi Research, Dominique Bonte. “Adesso però, con le case automobilistiche che hanno abbassato i prezzi e migliorato l’offerta e le performance, le auto totalmente elettriche sono in procinto di uscire dalla nicchia di acquirenti attenti alle tematiche ambientali e socialmente responsabili”.

A supportare la domanda, oltre all’impegno di costruttori come Bmw, Daimler e Volkswagen che stanno investendo molto sull’elettrico, sarà l’adozione di tecnologie emergenti come i materiali in fibra di carbonio, la connettività wireless e sistemi di sicurezza quali l’individuazione dei pedoni e la guida autonoma, spiegano i ricercatori. Tuttavia, aggiungono, sarà fondamentale il ruolo dei governi nel promuovere l’adozione dei veicoli elettrici attraverso sussidi e riduzioni delle tasse, creazione di infrastrutture pubbliche di ricarica, parcheggi gratuiti e ingresso libero nelle aree a traffico limitato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.