“Aggiungi gusto ed arte al Nero d’Avola”

Avola – Si è vestita in festa piazza Umberto I con attività ludiche, culturali, artistiche e gastronomiche che hanno fatto da cornice alla sesta edizione della manifestazione “Aggiungi gusto ed arte al Nero d’Avola”. Un’iniziativa promossa dall’assessore allo sviluppo economico Giuseppe Morale, coadiuvato dal consigliere Luca Cannata, che è diventata un appuntamento impedibile del Natale avolese.

Una due giorni dedicata ai prodotti enogastronomici del territorio che hanno attratto migliaia di persone i quali hanno assaporato i vari tipi di vino prodotti dalle viti locali, la ricotta calda preparata in piazza domenica mattina ed i prodotti dolciari provenienti dalla famosissima pasticceria di Castelbuono di Nicola Fiasconaro, diventato lo scorso anno cittadino onorario di Avola.

Ampio spazio è stato dato, ovviamente alle eccellenze enogastronomiche legate alla città di Avola ed ai spettacoli musicali, con un elemento di novità rappresentato da Christmas in wonderland, un evento specificamente rivolto ai bambini e alle famiglie, che ha trasformato piazza Umberto I in mondo fatato rivolto specificamente a loro.

Alle donne è stato dedicato uno spazio riservato allo shopping natalizio con la realizzazione del mercatino dei sapori e dei prodotti cittadini.

Le iniziative e le attività si sono svolte, oltre che nella piazza principale dell’esagono cittadino anche nelle piazze teatro e regina Elena.

Contemporaneamente alla manifestazione il sindaco Tonino Barbagallo ha voluto ridare alla propria città una struttura di elevata importanza culturale, da troppo tempo rimasta chiusa, la biblioteca comunale dedicata all’illustre concittadino “Giuseppe Bianca” e sita nei locali, ristrutturati dell’ex mercato in via san Francesco D’Asssi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.