Vinoforum, per gli amanti del buon vino

Anche quest’anno a Roma, dal 1 al 16 giugno, torna Vinoforum, manifestazione dedicata agli amanti del buon vino. La kermesse, arrivata alla sua nona edizione, è stata presentata in Campidoglio dall’assessore al Commercio di Roma Capitale Davide Bordoni e dal patron e ideatore della manifestazione Emiliano De Venuti.

Oltre 2.500 etichette tra vini e spumanti da degustare e serate enogastronomiche con alcuni degli chef più premiati d’Italia.

Location di ‘Vinoforum’ saranno i giardini della Farnesina di Lungotevere Maresciallo Diaz dove è stata allestita un’area espositiva di oltre 10.000 metri quadrati.

“Quest’edizione – ha spiegato De Venuti – pone ancora più l’accento sul protagonista assoluto che è il vino. Il nostro obiettivo è raccontarlo oltre la cantina, sviluppando un percorso narrativo che nasce dal momento della produzione e arriva fino al rituale consumo, coinvolgendo tutti i protagonisti della filiera”.

“In questi anni – ha commentato Bordoni- abbiamo dimostrato che a Roma si può fare cultura del vino. Tra l’altro questo è un settore che è parte importante dell’economia cittadina. Per questi motivi l’amministrazione deve sostenere questa manifestazione. Per il prossimo anno, in occasione del decennale, è in campo l’ipotesi di spostare Vinoforum al Circo Massimo.

ORARI

Da domenica a giovedì ore 19,00 – 24,00
Venerdì e  Sabato ore 19,00 – 01,00
Lunedì chiuso al pubblico dalle 19 alle 22; l’ingresso è riservato esclusivamente agli addetti al settore

BIGLIETTI
domenica – giovedì: euro 16
venerdì: euro 20
sabato: euro 25

Il costo del biglietto include bicchiere, sacchetta e la degustazione libera dei vini offerti all’interno del Villaggio.
Esclusivamente il venerdì ed il sabato, con l’acquisto del biglietto il visitatore ha a disposizione un carnet di n° 10 degustazioni valide solo per il giorno corrente e per l’intero Villaggio ad eccezione delle aree ad accesso riservato e delle aree ristoro a pagamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.