Su delta del Po nati 2.000 fenicotteri

Boom di nascite nella comunita’ di fenicotteri nella salina di Comacchio. Sono stati circa 2.000 i ‘pulli’, ossia i pulcini dell’elegante volatile venuti alla luce sul Delta del Po’, nei giorni scorsi.

I circa 130 volontari coordinati dal Parco del Delta del Po e dall’Ispra impegnati nella pratica dell’inanellamento dei piccoli nati, si sono cosi’ trovati di fronte ad un ‘super-lavoro’: dai 700-800 piccoli nati nel 2007-2008 si e’ passati a 2.000 di quest’anno. Segno evidente del radicamento dei fenicotteri nelle aree umide di Comacchio e del risultato di un lavoro costante, da parte del Parco del Delta, per creare le condizioni adatte all’incremento di questa specie divenuta, oramai, una sorta di simbolo del Delta.

”E’ un bellissimo segnale – commenta in una nota Lucilla Previati, direttrice del Parco del Delta del Po Emilia-Romagna – che conferma la validita’ e la lungimiranza del nostro lavoro”.

E soddisfatta per le tante nascite, la direttrice del Parco non manca di allargare l’orizzonte dai fenicotteri ad altri volatili e altri animali presenti nell’area.

”Siamo stati in grado di salvaguardare al meglio questa specie, ma la stessa operazione va fatta con altre, che pure caratterizzano alla stessa maniera il nostro ambiente naturale – sottolinea -: penso ad uccelli emblematici delle spiagge del Delta, come il fratino o il fraticello, minacciati oltre che dalle attivita’ antropiche anche dal sovrannumero di alcune specie opportuniste, quali il gabbiano reale ma – conclude Previati -penso anche e soprattutto all’anguilla, per la cui salvaguardia il Parco si sta impegnando da tempo, con progetti articolati e di grande respiro”.

Fonte: Ansa

1 commento

  1. With havin so much written content do you ever run into any issues of plagorism or copyright violation? My blog has a lot of completely unique content I’ve either created
    myself or outsourced but it looks like a lot of it is popping it up all over the internet without my authorization. Do you
    know any methods to help protect against content from being ripped off?
    I’d truly appreciate it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.