Stop embargo peste suina, culatello va in Canada


Il culatello di Zibello Dop arriva in Canada e punta agli Usa dopo aver sofferto quasi mezzo secolo di embargo in Nordamerica, sui salumi suini stagionati meno di 400 giorni, per la diffusione in Italia nel 1966 della peste suina africana.

Ad aprire le esportazioni, dopo il via libera concordato tra Canada e Ue, e’ il colosso della salumeria italiana Negroni, che con il laboratorio artigianale di Villa Gambara a Zibello fornisce da solo circa il 25% dell’intera produzione Dop nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.