Spazio: dal 2012 i viaggi ‘Low Cost’

Vedere la Terra dallo spazio? Sara’ presto come prenotare un normale volo ‘terrestre’, con acquisto via internet e pagamento di un’assicurazione. Il 2012 potrebbe infatti segnare una svolta nel turismo spaziale. Virgin Galactic, la principale compagnia aerea di questo settore, offrira’ al prezzo ‘low cost’ di 200mila dollari la possibilita’ di viaggiare nello spazio, senza particolari requisiti di salute, come spiega oggi il ‘New York Times’.

Fino ad ora infatti questi viaggi erano stati limitati alle persone in perfetta salute e solo 7 persone sono riuscite a farlo, pagando decine di milioni di dollari una gita fino alla Stazione internazionale Iss a bordo di un missile russo. Ma da quest’anno Virgin Galactic vuole allargare la platea di viaggiatori, con un approccio piu’ ‘morbido’ sui requisiti di salute.

L’unica regola prevista, prima di vivere per 5 minuti l’emozione dell’assenza di gravita’ in una gita di 2,5 ore, sara’ quella di seguire una sorta di addestramento di 3 giorni prima del viaggio, per vedere se si e’ in grado di sopportarlo a livello fisico e mentale. Una volta superato il training, si potra’ partire dal Nuovo Messico a bordo del razzo spaziale che puo’ ospitare 6 persone, oltre ai due piloti.

I passeggeri potranno ammirare stelle e pianeti da due finestrini, uno laterale e uno posto sopra la testa. Finora le prenotazioni raccolte sono 475. Ci sono anche altre due compagnie aeree che hanno iniziato a raccogliere prenotazioni e cauzioni per futuri viaggi spaziali, mentre un grosso gruppo assicurativo introdurra’ quest’anno un nuovo pacchetto assicurativo ad hoc.

Fonte: Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.