Satellite Nasa è precipitato a terra sul Canada


È precipitato a terra il satellite Uars della Nasa, bruciando al rientro nell’atmosfera, probabilmente sul Canada: lo rende noto la stessa agenzia spaziale Usa. Tre messaggi su Twitter indicano la caduta di frammenti – presumibilmente del satellite – sulla cittadina di Okotoks, a sud di Calgary, nell’ovest del Canada.

Lungo 10,6 metri, largo 4,5 e pesante 5,9 tonnellate, Uars (Upper Atmosphere Research Satellite) è stato in orbita per 20 anni, studiando l’ozono e le altre componenti chimiche degli alti strati dell’atmosfera fino al 2005, quando ha terminato la sua missione ed ha costantemente perso quota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.