Rientrata sul Pacifico la sonda Phobos Grunt



La sonda russa Phobos Grunt e’ rientrata nell’atmosfera in una zona che si trova sull’oceano Pacifico. La conferma arriva da fonti russe, americane e dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa), i cui esperti stanno controllando i dati relativi all’impatto e all’eventuale caduta di frammenti.
Secondo fonti del ministero russo della Difesa, citate dall’agenzia Ria Novosti, il rientro della sonda nell’atmosfera sarebbe avvenuto sopra l’area del Pacifico che si trova al largo del Cil, a 1.250 chilometri dall’isola di Wellington.
Lanciata l’8 novembre scorso, la sonda Phobos Grunt era destinata a raggiungere una delle lune di Marte, Phobos. Pesava 13,5 tonnellate e aveva a bordo 7,5 tonnellate di combustibile.

Fonte: Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.