Lemuri Madagascar a rischio

lemure madagascarI lemuri, che rappresentano oltre il venti per cento delle specie di primati del mondo, sono il gruppo di mammiferi più minacciato della Terra.

La loro unica casa, il Madagascar, è messa sotto assedio dal bracconaggio illegale e dallo sfruttamento minerario e forestale che rendono la conservazione delle diverse famiglie di specie estremamente difficile.

Tuttavia un nuovo articolo pubblicato sulla rivista Science da Christoph Schwitzer della Bristol Zoological Society sostiene che, nonostante le gravi battute d’arresto, i ricercatori possono ancora lavorare insieme alle comunità locali per aiutare a prevenire la diffusa estinzione dei lemuri grazie a un piano d’azione di emergenza triennale.

Il documento spiega che gli anni di agitazioni politiche hanno lasciato il Madagascar senza benefattori internazionali e che, di conseguenza, molte regioni protette del deserto sono state abbandonate e private di una adeguata gestione per diverso tempo.

Il piano prevedrebbe di conservare un grande pezzo di terra attraverso una quantità relativamente piccola di aiuti internazionali (7,6 milioni di dollari) con il contributo di ricerca ed ecoturismo e il coinvolgimento nel monitoraggio delle comunità locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.