Commissione Europea, Sì ad importazione suini vivi dagli Stati Uniti

suinoLa Commissione europea ha deciso di autorizzare l’importazione di suini vivi dagli Stati Uniti da destinare all’allevamento in Europa.

La decisione interessa l’Italia anche nell’ambito del rafforzamento degli scambi reciproci tra le due sponde dell’Atlantico.

Le nuove regole, che comportano l’importazione di un numero limitato di animali, scatteranno il 25 febbraio 2013.

Le condizioni d’importazione poste dall’Ue comprendono, tra l’altro, test individuali per la stomatite vescicolare, una malattia infettiva che colpisce diverse specie di animali. Dei focolai di questa malattia infatti sono stati individuati negli Stati Uniti ma, assicura Bruxelles, ”sono sporadici e limitati ad determinate aree”. La decisione autorizza anche il transito di suini vivi attraverso l’Unione, destinati a Paesi extra-Ue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.