Biotrituratori compostaggio più facile e rifiuti giardino ridotti

biotrituratoriI biotrituratori sono strumenti agricoli che stanno diffondendosi sempre di più negli ultimi tempi, perché consentono di migliorare sensibilmente l’efficienza nella cura dei campi e nel giardinaggio. Un trituratore ha svariati vantaggi, dalla riduzione dei rametti da smaltire sino alla produzione di compost a costo zero.

Un biotrituratore è costituito da una impalcatura metallica che ricorda un cuneo, con delle lame che tagliano in pezzi più o meno grandi ciò che vi è fatto entrare. Le ruote e il peso non eccessivo rendono il trituratore una macchina agricola facile da spostare e notevolmente utile.

Gran parte delle attività che si fanno nei campi e nel giardinaggio comportano la produzione di scarti di differente entità: erba, foglie, rametti, cespugli. Lo smaltimento dei residui è una delle attività meno gradite di chi ama la campagna, ma di certo è inevitabile.

In alcune aree del Paese è ancora presente l’usanza di raccogliere tutte le foglie, i rami e le erbe appena tagliate in una zona del del campo e, dopo aver fatto seccare al sole tutto il materiale, appiccarvi il fuoco. Si tratta di un’abitudine molto rischiosa: un cambio del vento può mettere a serio repentaglio l’incolumità delle persone e di tutto ciò che le circonda.

Inoltre è una pratica assolutamente vietata da molto tempo, che può portare a sanzioni in sede civile e multe piuttosto salate. Acquistare un biotrituratore può risolvere in pochi minuti questo genere di problemi. Quando si è raccolto tutto il materiale organico lo si può smaltire in poco tempo e in totale sicurezza, ottenendo un composto compatto, formato da pezzetti del formato richiesto.

Con il legno, come ad esempio gli scarti della potatura degli alberi e di arbusti, si può ottenere un pellet naturale ottimo come combustibile e perfettamente biologico: se lo scopo è produrre pellet è consigliabile usare una misura meno fine nel taglio.

Triturando invece gli scarti con una misura più fine è possibile creare un ottimo concime, per realizzare compost o della “terricciata”, o un utile materiale per la pacciamatura così da coprire la terra, proteggere le radici e mantenere temperatura e umidità costanti.

La vendita di biotrituratori è un settore in progressiva crescita, sbarcando anche sul web. I prezzi dei trituratori sono in calo ma è anche possibile dar vita a gruppi di acquisto: più appassionati di giardinaggio possono acquistare un biotrituratore ognuno con una quota ed adoperarlo a turno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.