Home » Posts tagged with » etna

Parco dell’Etna, Marisa Mazzaglia: “Identità e brand unico la strategia per lo sviluppo”

Intervista al Presidente del Parco dell’Etna, che replica alle accuse e illustra il modello da incentivare per creare economia con i prodotti tipici, la cultura ed il turismo Il Monastero di San Nicolò l’Arena sull’Etna è un austero complesso monastico, sorto nel Medioevo a ottocento metri d’altezza sulle pendici del Monte San Nicola, che testimonia […]

I luoghi dell’identità e della memoria: i pagliai dell’Etna, monumenti rupestri dell’antica civiltà contadina  in un reportage di Roberto Fichera. Sono certamente delle foto interessanti, oltre che incantevoli nella lucentezza dei loro colori, quelle che recentemente ha scattato Roberto Fichera, nelle sue escursioni alle pendici dell’Etna, individuando alcune architetture rurali, tipiche del paesaggio siciliano, che […]

Continue reading …

L’estate 2013 è stata da record per i terremoti: soltanto in luglio il numero di scosse registrate ha superato tutte le attese e il bilancio complessivo della stagione vede ben sette sequenze sismiche in atto, dalle Marche alla Sicilia. Nessun allarme, però: che l’Italia sia un Paese simico è noto e a far impennare il […]

Continue reading …

E’ in corso sull’Etna una fase eruttiva di tipo stromboliana dal nuovo cratere di Sud Est caratterizzata da un aumento molto graduale dell’attivita’ vulcanica. I fenomeni, che non hanno finora dato vita a colate laviche, sono monitorati da esperti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) di Catania.

Continue reading …

16 Marzo 2013. E’ in corso sull’Etna una fase eruttiva di tipo stromboliana dal nuovo cratere di Sud Est caratterizzata da un aumento molto graduale dell’attivita’ vulcanica. I fenomeni, che non hanno finora dato vita a colate laviche, sono monitorati da esperti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) di Catania. La nuova eruzione del […]

Continue reading …

Settima eruzione lampo sull’Etna per il 2013. Il vulcano è tornato a farsi sentire da mezzanotte alle due con un’intensa attività stromboliana da due crateri: il nuovo Sud-Est e la Voragine. C’e’ stata una forte attività stromboliana con emissione di cenere lavica ricaduta nella zona nord-est dell’Etna e fontane di fuoco alte centinaia di metri. […]

Continue reading …

19 Febbraio 2012. Già conclusa la nuova l’attività stromboliana che si era attivata dal nuovo cratere di Sud Est dell’Etna, intorno alle 5. Dalla bocca si sono alzate fontane di lava, che hanno generato una piccola colata diretta verso la desertica valle del Bove, lontano dai centri abitati, che non è più alimentata. E’ la […]

Continue reading …

Movimenti nei condotti magmatici interni nell’ambito di una “ricarica” di energia dell’Etna: sono la causa delle circa 40 scosse registrate la notte scorsa nel Catanese, che ha avuto il massimo con un sisma di magnitudo 3.2, secondo l’analisi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania. Secondo l’Ingv, i terremoti sono collegati ad una nuova […]

Continue reading …

Realizzata la prima ‘radiografia’ dell’Etna: le cause del suo ‘scivolamento’ verso il mare sono dovute allo sgretolarsi di una porzione della sua base. Lo studio, pubblicati sulla rivista internazionale Journal of Geophysical Research e realizzato congiuntamente da quattro enti di ricerca italiani  con il coordinamento dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), ha permesso per […]

Continue reading …