Quarta gamma, approvata la proposta di legge

La Commissione Agricoltura della Camera ha approvato (in sede legislativa) la proposta di legge che disciplina la preparazione, il confezionamento e la distribuzione dei prodotti ortofrutticoli di quarta gamma. Il provvedimento riguarda i prodotti ortofrutticoli freschi destinati all’alimentazione umana, confezionati e pronti per il consumo, inoltre, descrive e regola le fasi del processo di trasformazione: dalla raccolta al confezionamento.

Per l’attuazione della norma è prevista l’emanazione di un decreto del ministro delle Politiche agricole, di concerto con i ministri della Salute e dello Sviluppo economico e d’intesa con la Conferenza Stato-Regioni. “Abbiamo approvato una legge che migliorerà le garanzie igienico-sanitarie e l’informazione dei consumatori in un settore centrale per l’agroalimentare italiano, colmando un vuoto legislativo che lasciava troppi margini di discrezionalita”. Questo il commento del ministro delle Politiche agricole, Saverio Romano.

Nella legge – precisa il Mipaaf in un comunicato – sono definiti di ‘quarta gamma’ i prodotti ortofrutticoli destinati all’alimentazione, freschi, confezionati e pronti per il consumo che, dopo la raccolta, sono sottoposti a processi tecnologici di minima entità.

La definizione è integrata con la descrizione delle fasi del processo di trasformazione, dalla raccolta sino al confezionamento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.