Pasta di Gragnano nuova IGP

pasta di gragnanoLa Pasta di Gragnano ha conquistato a livello europeo una nuova Indicazione geografica protetta (Igp) per l’Italia, e ora sarà tutelata da imitazioni e falsi. Lo annuncia la Commissione europea precisando che la pasta fabbricata nel comune di Gragnano, in provincia di Napoli “è conosciuta per il metodo tradizionale in cui viene prodotta, con l’utilizzo di trafile in bronzo che le conferiscono una rugosità tale da permetterle di amalgamarsi in modo ottimale a salse e condimenti”.

Con il riconoscimento ufficiale dell’Esecutivo Ue, la nuova Igp sarà iscritta nello speciale registro europeo che protegge gli alimenti di alta qualità. Il registro Ue – di cui l’Italia è leader – è ricco di circa 1.200 eccellenze agroalimentari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.