Emendamento anti-vivisezione alla Commissione Camera


Sarà vietato allevare  animali domestici destinati alla vivisezione. Il divieto è contenuto in un emendamento alla legge comunitaria 2011, approvato in commissione Affari sociali della Camera.

La norma prevede il divieto di esperimenti sugli animali senza anestesia o analgesia, qualora provochino dolore all’animale.

Vieta inoltre l’utilizzo di scimmie antropomorfe, cani, gatti e specie in via d’estinzione a meno che non risulti obbligatorio da legislazioni o da farmacopee nazionali o internazionali o non si tratti di ricerche finalizzate alla salute dell’uomo.

L’emendamento contiene l’obbligo di garantire lo sviluppo  di metodi alternativi all’uso di animali a fini scientifici, destinando a questo scopo congrui finanziamenti.

Inoltre sarà realizzato un sistema ispettivo con e senza preavviso utile a garantire il benessere degli animali da laboratorio.

Fonte: Ansa

[facebook_ilike]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.