A Palermo, «BORN IN SICILY» E «SLOW FOOD DAY», insieme per difendere il cibo buono, pulito e giusto dei produttori locali

b2Il progetto «Born in Sicily» dell’Assessorato Regionale alle risorse agricole e alimentari, insieme a «Slow Food», daranno vita alla manifestazione «SLOW FOOD DAY», la giornata nazionale a sostegno del «cibo buono, pulito e giusto dei produttori locali». La manifestazione si svolgerà Sabato 8 giugno 2013 a Palermo nella meravigliosa location dell’Orto Botanico dalle ore 9,00 alle ore 19,00

Le aziende del «Mercato contadino di Sicilia» dell’Assessorato regionale alle risorse agricole e alimentari, le Comunità del cibo e i Presidi Slow Food di Sicilia, saranno i protagonisti di una speciale mostra-mercato dedicata a tutte quelle piccole produzioni tradizionali che rischiano di scomparire e che rappresentano l’eccellenza della biodiversità dell’Isola.

Per l’Assessore Cartabellotta  – La manifestazione ha come obiettivo la valorizzazione dei prodotti agricoli «Born in Sicily», produzioni a forte valore identitario riconducibili a quel variegato groviglio di peculiarità, fatto di storia e cultura, dove l’imprenditore, oltre a coordinare gli aspetti produttivi, ne avvalora l’inimitabile sicilianità. Born in Sicily e Slow Food insieme per difendere il cibo buono, pulito e giusto dei produttori locali, un’immagine forte che serva a dare valenza alle nostre produzioni siciliane, capisaldi della Dieta Mediterranea, che non è solo stile di vita, ma anche caratterizzazione culturale, riconducibile alla Sicilia che piace – .

Inoltre, è assicurato il divertimento per grandi e piccini, con la degustazioni di prodotti tipici, musica, sport e tanto altro ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.