Sguardi sul Mediterraneo

sm

Ricomincia a breve, presso la Torre degli Inglesi del Parco Horcynus Orca, la rassegna di incontri letterari, filosofici, geopolitici “Sguardi sul Mediterraneo” organizzata dalla cooperativa SCIRIN in collaborazione con la Casa Editrice Mesogea e l’Associazione culturale Terraceleste, che ha visto in passato ospiti, tra altri, Massimo Cacciari, Franco Cassano, Danilo Zolo, Frank Mermier.
Il primo incontro si terrà l’11 luglio alle 19.30 e vedrà ospite Farouk Mardam Bey, sociologo e intellettuale siriano da anni in esilio a Parigi. Mardam Bey, ex consigliere culturale dell’ INSTITUT DU MONDE ARABE di Parigi e direttore della collana SINDBAD di ACTES SUD, è autore, con Robert Bistolfi, di Il Trattato dei ceci (Mesogea 2011): un libro gustosissimo e curioso che assieme alle ricette contiene chicche e notizie relative a un ingrediente povero, ma incredibilmente versatile.
A partire dalle 19,30 chiacchiereremo di ceci, di Medio Oriente, di Siria e di Mediterraneo nella suggestiva cornice del Parco Horcynus Orca. L’ingresso è libero e, al termine dell’incontro, chi vorrà potrà fermarsi con noi per l’aperitivo (VINO + DEGUSTAZIONE € 7), a cura di Slow Food e ovviamente a base di ceci, con ricette originali tratte dal Trattato!
La rassegna proseguirà nel mese di luglio, il 20 e il 27, con gli incontri con la poetessa dello Stretto, Maria Costa, e con Giancarlo Alfano, professore di Letteratura italiana all’Università di Napoli e autore di Gli effetti della guerra. Su Horcynus Orca di Stefano D’Arrigo (Sossella, 2000).

Organizzazione
Coop. Scirin
F. Mardam Bey, Tutti i ceci del Mediterraneo
11 luglio, 19.30 – Torre degli Inglesi, Parco Horcynus Orca
INGRESSO LIBERO
APERITIVO VINO + DEGUSTAZIONE € 7

Per prenotazioni:
3478040270
3478750526