Scossa terremoto 4.9 con epicentro Reggio Emilia

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.9 è stata avvertita stamani poco dopo le 9 in provincia di Reggio Emilia e in tutto il centro-nord.

Lo ha detto oggi la Protezione civile precisando che al momento non risultano danni a persone o cose. Le località prossime all’epicentro sono Poviglio, Brescello e Castelnovo di Sotto. In precedenza, l’Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha detto che l’epicentro è a 33 chilometri di profondità.

La scossa è stata avvertita stamani poco dopo le 9 anche a Milano dove ha fatto oscillare i palazzi più alti della città. Poco prima nella provincia di Verona la popolazione ha avvertito una scossa di magnitudo 2.9. Le località più vicine all’epicentro sono Marano di Valpolicella, Fumane e Negrar, come dice in una nota la Protezione civile.

Nella notte sempre nel Veronese è stata registrata una scossa di magnitudo 4.2, che non sembra aver provocato danni a persono o cose.

notizie correlate:

Etna: situazione al 20 luglio 2011
Piemonte, forte scossa di terremoto, stima magnitudo 4.3
Mille scosse prima terremoto Giappone
Terremoto, scossa in Piemonte magnitudo 3.6
Terremoto in Emilia: notevoli danni al patrimonio culturale