Rinascita per le Cascine metropolitane di Milano

Dai farmers’ market e dalla riscoperta di un rapporto diretto fra agricoltori e consumatori, riparte a Milano la nuova vita delle cascine metropolitane.

Dopo via Ripamonti presso il Consorzio Agrario (ogni mercoledì e sabato mattina), dopo Cascina Cuccagna (ogni martedì pomeriggio) al quale si e’ aggiunta la Bottega di Campagna Amica (aperta dalle 9 alle 20 dal martedì al sabato), adesso tocca alla Cascina Molino San Gregorio in via Van Gogh 10 a Milano.

Nel cuore del Parco Lambro, e’ stato inaugurato un nuovo mercato degli agricoltori. Tutti i sabati pomeriggio fino al 14 luglio, dalle ore 14.30 alle 19, si potranno acquistare i prodotti della Filiera Agricola Italiana delle aziende di Milano, Lodi, Monza e Brianza: formaggi, yogurt, salumi, ortofrutta, prodotti da forno, miele, vino, olio, fiori e piante. Il mercato si trova in un punto raggiungibile anche con l’auto e con spazi per il parcheggio.

La Molino San Gregorio e’ una delle 59 cascine di proprietà comunale che, presenti sul territorio della capoluogo lombardo, sono protagoniste del progetto di recupero avviato dal “Comitato Cascine Milano 2015” in vista dell’Expo.
L’obiettivo e’ conservare la dimensione agricola nonostante l’avanzata del cemento, fare delle cascine poli di utilita’ sociale per persone e famiglie bisognose, sostenere un nuovo approccio al cibo e all’alimentazione, sviluppare una rete di accoglienza turistica che si aggiunga alle tradizionali strutture alberghiere.

Per la Molino San Gregorio, che si estende su una superficie totale coperta di circa mille metri quadrati, l’idea del progetto “Cascine Milano 2015” e’ di creare una residenza per studenti fuori sede, spazi dedicati agli orti didattici, l’info-point del Parco Lambro, un punto ristoro, oltre al potenziamento del presidio delle guardie ecologiche.

“Il progetto Cascine Milano – spiega Carlo Franciosi, Presidente della Coldiretti provinciale – e’ la conferma dell’importanza che gli insediamenti agricoli possono avere nel tessuto sociale, economico e culturale di questa citta’. Non si tratta di fantasmi del passato, ma di realta’ del presente in grado di offrire una risposta concreta ad alcuni bisogni di Milano e alla necessita’ di uno sviluppo equilibrato e sostenibile dell’area metropolitana”.

 

Scarica Il libro “Le Cascine di Milano verso e oltre Expo 2015

notizie correlate:

Gatti liberi in condominio, sentenza a Milano
Paesaggi rurali urbani: le mani dentro la città
Scossa terremoto 4.9 con epicentro Reggio Emilia
Nevica a Milano e in Lombardia
Il mondo delle grotte vulcaniche