Etna situazione al 29 Settembre 2011 – aeroporto



Riaperto alle 07.20 di stamani lo spazio aereo dell’Aeroporto Internazionale di Catania Fontanarossa chiuso dalle 21.40 di ieri sera per la presenza in quota di una nube di cenere vulcanica emessa dall’Etna che intanto, come conferma l’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), ha già concluso la nuova attività stromboliana, la 15/esima dall’inizio dell’anno.Lo ha deciso l’Unità di crisi dello scalo riunitasi alle ore 05.30 di stamani. La chiusura della notte scorsa ha avuto delle ripercussioni sull’attività dello scalo. Ieri, 28 settembre dirottati 6 voli su Palermo, 2 su Lamezia Terme. Cancellati 8 voli (4 partente e 4 arrivi). Le modifiche ai voli di oggi 29 settembre (causate da voli originari precedentemente dirottati o cancellati e dunque con aeromobili non presenti nello scalo di Catania) sono le seguenti: cancellati 4 arrivi (da Napoli, Roma Fiumicino, Venezia e Milano Linate) e 4 partenze: 2 per Roma Fiumicino, Venezia e Milano Linate.I passeggeri potranno ricevere informazioni sui voli interessati contattando le compagnie aeree o consultando il sito www.aeroporto.catania.it nella sezione Informazione Voli dove ritardi e modifiche all’operativo sono aggiornati in tempo reale. Il sito è consultabile anche dai dispositivi mobili Iphone e Ipad.

notizie correlate:

Etna iperattiva tra boati e lava
Etna situazione al 29 Agosto 2011
Etna 12 Aprile 2012
Prima prova del Campionato italiano aeromodelli
Architettura rurale: i pagghiari dell’Etna