Emergenza maltempo: aggiornamenti



12 Febbraio 2012. Per la giornata di oggi si segnalano nevicate a tutte le quote su Veneto, Trentino, Friuli Venezia Giulia, Romagna, Lombardia orientale, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise.
Nevicate anche nelle zone interne del Lazio meridionale, Campania, Basilicata e Puglia.

Quote neve anche in pianura sulle regioni settentrionali, fino al livello del mare sulle regioni centro settentrionali adriatiche e a quote collinari al sud.


In Emilia Romagna persistono i disagi legati alle nevicate di questa notte, con 250 persone evacuate in provincia di Rimini e 150 in provincia di Forlì e Cesena. Nelle Marche si segnalano ancora problemi alla viabilità secondaria, con disservizi del servizio idrico e della fornitura di gas in alcune aree nella provincia di Pesaro. In Umbria ancora rovesci nevosi in provincia di Perugia, con conseguente isolamento di alcuni nuclei familiari.
Nel Lazio, provincia di Frosinone, sono assistite in queste ore le 35 famiglie isolate nel Comune di Esperia. In Abruzzo, risultano alcune frazioni senza collegamenti nella Valle della Marsica, a Montepagano e Cologna Paese del Comune di Roseto.

In Campania le province più interessate sono Avellino, Caserta e Benevento. Alle 400 persone isolate in alcune masserie a Foggia, si stanno garantendo tramite l’impiego di elicotteri, gli approvvigionamenti di prima necessità.

Nessuno particolare criticità in Calabria e Basilicata. In Toscana sta intervenendo il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco per garantire i servizi essenziali nei comuni di Sorano e Pitigliano.

Fonte: Dipartimento della Protezione Civile

notizie correlate:

Allarme maltempo per vendemmia 2011
Agricoltura in montagna: in arrivo 8 mln dal PSR Veneto
Maltempo: persistenza di nevicate sulle regioni centro-settentrionali
Allerta neve: Toscana
Vino e turismo: la Toscana punta sul lusso