Al via il Gruppo di Azione Locale delle “Terre a Sud dell’Etna”

giuseppe castiglione

Alla presenza di un folto pubblico si è svolto, presso la sede della Protezione Civile di  San Giovanni La Punta, il convegno organizzato dai sindaci dei comuni di  Mascalucia, Tremestieri Etneo, San Pietro Clarenza, Camporotondo e San Giovanni La Punta dal titolo: “Il LEADER per lo sviluppo eco-sostenibile dei Comuni a Sud dell’Etna” nel corso del quale è stato concordato la costituzione del nuovo Gruppo di Azione del Locale delle  “Terre a Sud dell’Etna”.

A tenere a battesimo lo strumento finanziario della nuova programmazione regionale del PSR 2014 – 2020  è stato il sottosegretario alle politiche Agricole On.le Giuseppe Castiglione  con il parlamentare regionale Luca Sammartino. Dopo i saluti del Sindaco di San Giovanni La Punta Antonino Bellia, ha aperto i lavori il sindaco del Comune di Mascalucia, Giovanni Leonardi, quale capofila dell’iniziativa. Inoltre, sono intervenuti i sindaci di Tremestieri Etneo Santi Rando e il sindaco di Camporotondo Filippo Privitera.

A seguire le relazioni tecniche dei dirigenti dell’U.S.A. di Catania Alfredo Alessandra e Anna Gullotto. L’ing. Antonino Paternò, incaricato dal gruppo proponente del nuovo Leader, ha dettato la tempistica e gli obiettivi della nuova strategia territoriale. Dopo un ampio dibattito, dal quale è  emerso, da parte di molte aziende presenti alla kermesse, l’estremo interesse per l’iniziativa,  hanno chiuso i lavori Luca Sammartino, parlamentare regionale, e  Giuseppe Castiglione, sottosegretario alle politiche agricole. I lavori, sono stati moderati dal Presidente regionale dell’ARGA Sicilia Mario Liberto.